Il cane in acqua, consigli radiofonici

La consulenza - Lara Montagna

Mercoledì 11 Giugno sono stata ospite, con altri professionisti,  alla trasmissione radiofonica: “La consulenza”  a cura di Lara Montagna  e trasmesso dalla  RETE UNO RSI, canale della Svizzera Italiana.

L’argomento della giornata era  “Il cane in acqua”. Durante i 30 minuti della trasmissione sono stati trattati vari argomenti che potranno essere di aiuto per godervi un’estate serena e divertente con i vostri amici a quattro zampe. Il primo approccio in acqua, alla sicurezza, la gestione del cane in barca, le attrezzature necessarie… Insomma una puntata completamente dedicata all’attività principe della stagione estiva!

Se ve la siete persa, niente paura, cliccando sull’immagine arriverete al link del podcast e potrete ascoltarvi tutta la puntata.

 

In studio: Elena Dall’Ara; Ilaria Eccetto; Sara Tagliati
a cura di: Lara Montagna

Buona estate a tutti!

Sei interessato al lavoro in acqua con il tuo cane? Contattaci per informazioni! info@istruzionecinofila.it

Mayo all’arrivo della Traversata Angera-Arona

Tutti in acqua!!

E’ finalmente pronta la piscina per il nuoto con i nostri compagni a quattro zampe!

 

La piscina, appositamente attrezzata è stata preparata pensando alle esigenze dei nostri cani. Una comoda rampa di accesso permette loro di entrare ed uscire dall’acqua in modo agevole e aiuta i principianti a familiarizzare con l’acqua. L’impianto di filtrazione a sabbia unito al clorinatore ad elettrolisi fa si che la quantità di prodotti chimici necessari alla disinfezione dell’acqua sia ridotta al minimo, tutto a vantaggio della salubrità della vasca.
Il nuoto è un’attività adatta a quasi tutti i cani; per i più giovani è perfetta per sviluppare un buon coordinamento ed una buona tonicità muscolare; per i più anziani per tornare in forma con un’attività dolce che non vada ad appesantire le articolazioni. Anche il recupero dopo un infortunio può essere accellerato dal nuoto.
Non da ultimo il divertimento!
Buon’estate a tutti!

Se sei interessato ad una lezione prova con il tuo cane non esitare a contattarci!

Domani si nuota!

Anche quest’anno io e Mayo parteciperemo alla traversata del lago Maggiore.  L’appuntamento è per domani 28 agosto dalle rive di Angera a quelle di Arona, la distanza è di 1200m e ha richiesto un allenamento molto serio da parte nostra. Il lavoro che ho fatto con Mayo oltre ad essere muscolare è stato di preparazione tecnica.

I cani, anche quelli che adorano l’acqua, hanno la naturale tendenza a nuotare facendo la spola tra la riva e il largo, allontanandosi di pochi metri dalle sponde. Insegnarle a nuotare in parallelo con la riva è stato il primo passo, il controllo dello sforzo e la condotta sono venute di conseguenza. Per evitare il caos della partenza, sono previsti circa 800 iscritti, partiremo per ultime da Angera e contiamo di terminare la traversata  in circa trenta minuti. Lo scorso anno ci siamo dovute fermare circa tre volte lungo il percorso per aumentare o mantenere le distanze dagli altri concorrenti, vedremo se quest’anno Mayo sarà in grado di resistere alla tentazione di avvicinarsi agli altri.

Incrociamo le dita per il tempo e sistemiamo le ultime cose!

Ci aggiorniamo lunedì!!

I filmati dei Dog Olympic Games

Ecco il filmato dello slalom, in cui per una incomprensione del regolamento faccio uscire il cane dall’acqua proprio davanti al traguardo. Ero convinta d’essere incorsa in una eliminazione, invece era solo una penalità. Poco male, come ho detto il giorno dopo, pur avendo la qualifica per i tuffi mi sono rifiutata di gareggiare ancora in quelle condizioni assurde, sia per me che per il cane.

Traversata Angera Arona

Grande giornata!

Abbiamo fatto oggi la nostra prima traversata del lago maggiore. Visto il risultato non sarà certo l’ultima! Alla partenza sulla spiaggia di Angera gli organizzatori l’hanno definita l’edizione dei record; oltre 800 nuotatori iscritti! Fra i quali c’eravamo anche io e Mayo! Sono partita per ultima dalla spiaggia di Angera e con la velocità di turbo Mayo siamo arrivate tra i primi cinquecento circa. Una giornata stupenda, il lago era perfetto, eccellente il lavoro degli organizzatori che hanno fatto in modo che tutto funzionasse a meraviglia! Un saluto a tutti quei nuotatori che hanno tifato per me e Mayo, dapprima un po’ scettici, poi stupiti per l’ottima performance!

Grande esperienza!