Gestire la ciotola

Dare consigli che possano andare bene per ogni cane non è facile. Ogni cane ha sue esigenze, caratteristiche, bisogni e sta a noi saperci adattare ai nostri cani per ottenere sempre il massimo dal rapporto con loro.  Questo esercizio però lo imposto con qualsiasi cane. E’ propedeutico per tantissimi esercizi, semplici e non.

La ciotola viene data al cane solo quando è fermo . Serve per: calma, controllo, gestione delle risorse, aiuta la concentrazione, a tollerare la frustrazione. Propedeutico per esercizi avanzati quali rifiuto al cibo, resta con distrazioni, alt in movimento…. insomma come il prezzemolo, va bene un pò ovunque.

Regola basilare: non va messo nessun comando vocale!
Al massimo aiuto il cane, invitandolo a stare fermo con il linguaggio del corpo. Per cani “difficili”, (ad esempio quelli che saltano su…) spezzo l’esercizio in più fasi lavorandole separatamente.

L’esercizio è imparato quando posso lasciare la ciotola a qualsiasi distanza dal cane (5 cm come 50 metri) per qualsiasi lasso temporale (1 secondo o 10 minuti…. oltre non vado, non ne vedo l’utilità).

http://www.youtube.com/watch?v=h8GktL2S6O4

Buon lavoro 🙂